Rimborsi liste viaggio

Home Forum Rimborsi liste viaggio

#2542
Anonimo
Inattivo

In un’agenzia viaggi mia cliente si è presentato il problema di rimborsare l’eccedenza di una lista viaggio. Infatti l’importo del viaggio è stato notevolmente inferiore all’importo a disposizione dei clienti, i quali, ancor prima di effettuare il viaggio avevano preso accordi con l’agenzia per la restituzione dell’eventuale eccedenza. L’importo da rimborsare però è considerevole (circa diecimila euro) e i miei clienti sono timorosi nel rimborsare questa cifra senza incorrere in sanzioni. Io credo che dal punto di vista fiscale, siccome la lista è correttamente gestita (indicati tutti gli incassi, l’importo del viaggio usufruito e il saldo rimanente), nulla sarebbe imputabile all’agenzia qualora ci fosse il rimborso.
Tuttavia mi piacerebbe sapere se c’è qualche indicazione normativa in merito o anche qualche precisazione della giurisprudenza.
Grazie