Rispondi a: partita iva austriaca e tedesca per viaggi di organizzazione

Home Forum Rispondi a: partita iva austriaca e tedesca per viaggi di organizzazione

#3002
Anonimo
Inattivo

Buongiorno, avrei bisogno di avere delle spiegazioni in merito alla questione della partita iva austriaca e tedesca in caso di organizzazione viaggi: il controllo avviene in loco oppure potrebbero insorgere dei problemi in caso di un controllo fiscale nella mia sede? Se il controllo è in loco, quali documenti deve avere l’accompagnatrice? Devo avere la Partita Iva solo se vendo un servizio a terra in quei paesi (hotel, escursioni…. ) oppure anche solo in caso di transito?

Grazie in anticipo per la risposta.