ISTITUTO DI CULTURA TEDESCO

Home Forum ISTITUTO DI CULTURA TEDESCO

#2445
Anonimo
Inattivo

Ho un quesito complicato da porvi.
Mi occupo della fatturazione per conto di un’agenzia viaggi che opera
sotto il regime iva 74ter.
Nei giorni scorsi abbiamo effettuato una organizzazione per un istituto
di cultura tedesco che comprende i seguenti servizi:
1) trasporto di un gruppo di 44 pax
2) pernottamento in Italia sul viaggio di andata
3) pernottamento in Italia sul viaggio di ritorno
N.B.: i pernottamenti in Germania erano a carico dell’istituto.

Ho provveduto alla fatturazione dei servizi a carico dell’istituto
tedesco secondo il regime iva 74 ter, quindi andando a pagare l’iva
sulla differenza ricavi-costi.

Il consolato generale d’italia in germania, nel frattempo, ci invia una
dichiarazione dove dice che codesto istituto è esentato dall’iva ai
sensi dell’art.72 del dpr 633/72, ed io secondo la mia interpretazione
ho girato la dichiarazione alla ditta di noleggio che effettuerà  il
trasporto per nostro conto in modo da avere fatturarato il solo
servizio di costo del trasporto secondo l’articolo citato.

Chiedo lumi sull’esattezza della procedura da me utilizzata.