Biglietteria aerea e fattura al cliente

Home Forum Biglietteria aerea e fattura al cliente

#2831
Anonimo
Inattivo

Salve,

un cliente si presenta in agenzia per un biglietto aereo internazionale e chiedendo la fattura del totale.

Ho sempre trattato il costo del biglietto come intermediazione ordinaria e le fee come organizzazione ordinaria con iva del 20% se nazionale o NI art. 9 se internazionale rilaciando al cliente la ricevuta fiscale solo per le fee.

In questo caso però il biglietto l’ho acquistato direttamente dal fornitore (Ryanair) a nome del cliente.

Ora mi sorgono dei dubbi. Posso rilasciare una fattura del totale del biglietto? o posso/devo solo fatturare le fee?

Ho cercato su internet e ho trovato questa soluzione:

se acquisto un biglietto euro 100 e lo pago con carta di credito aziendale e poi lo rivendo al cliente a euro 110 devo emettere fattura di euro 110 con scorporo iva del 10% se nazionale o NI art. 9 se internazionale. la pratica la devo inserire/trattare come servizio singolo netto.

Il mio commercialista mi consiglia di inserire la pratica come organizzazione ordinaria inserendo il costo del biglietto con iva “esente art. 15” e la fee con iva 20% se nazionale o NI art. 9 se internazionale. Al cliente devo rilasciare due fatture, una del totale del biglietto con iva esente art. 15 e una per le fee con iva NI art. 9.

Il mio commercialista mi faceva presente che anche se pago il biglietto direttamente al fornitore (Ryanair) con carta aziendale rimane sempre il fatto che il biglietto è intestato al cliente e non all’agenzia.

Ora chiedo un vostro parere. come devo inserire la pratica? cosa devo/posso rilasciare al cliente?

Grazie, Giuseppe.